Archivio tag: Prato

Dopo 90anni

Nei prossimi mesi il ponte pedonale Leopoldo II, ormai praticamente completato, sarà inaugurato; questo dopo un concorso di progettazione, la difficile ricerca dei finanziamenti e l’ottimo intervento di ricostruzione su progetto dello staff… Continua a leggere

Nello Baroni a Prato (2)

Nel 1954 l’architetto fiorentino Nello Baroni progettò a Prato un edificio destinato ad abitazioni e albergo (proprietà Fiesoli) in via Montegrappa, o meglio nello slargo tra questa strada, viale Vittorio Veneto e via… Continua a leggere

Fascisti a 25 anni

Nel 1924 il giovane fascista Malaparte, probabilmente sollecitato dal Duce, chiese di parlare nella fase istruttoria e poi nel processo in cui il suo amico squadrista Amerigo Dumini (che si vantava di 11 uccisioni),… Continua a leggere

Il candidato venuto da lontano

Di un candidato come Benedetto della Vedova si potrebbe ripercorrere la lunga  e movimentata carriera politica che è partita dai radicali di Marco Pannella per poi uscire, quando Pannella appoggiò Prodi, e fondare il… Continua a leggere

Un assessore di qualità

Il nuovo Piano Regolatore di Prato (Piano Operativo)  è tutto da scoprire e in parte, spero, ancora da fare. L’assessore all’Urbanistica ha infatti impostato un processo di pianificazione e di partecipazione che dovrebbe… Continua a leggere

Macrolotto Due: tutti contenti (1)

Il Consiglio Comunale di Prato, a larga maggioranza, ha approvato lo schema dell’accordo tra Amministrazione Comunale e il Consorzio del Macrolotto 2. Un atto necessario che sembra mettere fine a incertezze e rimpalli… Continua a leggere

Chiude una sala giochi ogni due anni

Nel dicembre 2014 il Comune  di Prato, ha sospeso l’autorizzazione alla sala Vlt “Lucky Time” di via Pistoiese perché troppo vicina al Liceo scientifico Livi di via Marini, in base alla legge regionale… Continua a leggere

Il campanilismo architettonico

A Prato sono dimenticate molte opere dell’architettura moderna

I problemi della giunta Biffoni con l’Urbanistica

Il sindaco ha i suoi grossi problemi con le questioni della sicurezza, della droga e dell’immigrazione, questioni che sono arrivati anche sulle reti televisive nazionali. Altri problemi, più sottotraccia, ci sono nei rapporti… Continua a leggere

Una nobile architettura neoclassica

    Una straordinaria architettura neoclassica appare tra i pioppi del viale dei Berberi, in una situazione paesaggistica irripetibile. Siamo a Prato, all’interno delle Cascine Medicee. L’edificio si chiama Podere San Leopoldo e, nonostante l’aspetto… Continua a leggere

Mafia a Prato (5)

Puntata n. 1: Mafia a Galciana Puntata n. 2: Un capobastone in piazza San Domenico Puntata n. 3: Un pentito a Schignano Puntata n. 4: La cosca dei perdenti nei boschi di Migliana… Continua a leggere

Le Cascine medicee: le colpe della Giustizia

Il Tribunale di Prato non gode di buona fama e qualche notiziola arrivata sulla stampa negli anni scorsi, autorizza i dubbi. Quello delle Cascine medicee rappresenta un caso piccolo e marginale che può servire a capire… Continua a leggere

Perché GIDA ha bisogno dell’inceneritore

Dopo il primo flop, Gida annuncia che avvierà un nuovo procedimento di Valutazione d’Impatto Ambientale per il nuovo inceneritore. Dunque l’azienda insiste per costruire un nuovo impianto che sostituisca il vecchio (evidentemente molto pericoloso)… Continua a leggere

Stile di governo

L’azione di governo e l’immagine politica del presidente Enrico Rossi presentano vari aspetti, tutti interessanti. Nelle attività dell’amministrazione regionale al “governatore” piace presentarsi come decisionista (anche un po’ arrogante) e in diverse occasioni ha forzato… Continua a leggere

Nuove dichiarazioni dell’assessore Filippo Alessi

Come già detto Filippo Alessi, giovane assessore all’Ambiente, alla Mobilità e alle Infrastrutture del Comune di Prato non ha molta fortuna con le dichiarazioni. Alessi è finalmente  intervenuto sulla difficile situazione dovuta alla… Continua a leggere

Un’azienda dei rifiuti fallita

L’azienda, di proprietà pubblica, incaricata della raccolta e dello smaltimento dei rifiuti, ha visto il succedersi di gestioni diseconomiche che in un paio di decenni hanno portato a  molti debiti, gestione  inefficiente  e stato… Continua a leggere

Dove può arrivare la raccolta differenziata

A Prato la raccolta differenziata stenta a decollare nonostante il sistema porta a porta, ma l’imminente approvazione dell’Inceneritore di Firenze rende necessario chiedersi se sia possibile una politica di smaltimento alternativo all’incenerimento, come afferma chi vuole… Continua a leggere

Al tavolo di gioco

Siamo ancora in attesa di vedere a quale tavolo il Sindaco Biffoni difenderà gli interessi della città nel grande vortice d’investimenti e di grandi opere con cui verranno distribuite sicure criticità e ingannevoli benefici a… Continua a leggere

Prato: La grande assente

Finalmente ho trovato il tempo per dare un’occhiata alla documentazione per la Valutazione d’Impatto Ambientale del nuovo aeroporto di Firenze. La potete trovare al link: http://www.va.minambiente.it/it-IT/Oggetti/Documentazione/1530/2452 Sembra  tanta roba (231 documenti), ma non mi… Continua a leggere

Prato abusiva (3)

Puntate precedenti: Prato abusiva (1) Prato abusiva (2) Negli  anni ’60 la piana del Guado, posta tra due frazioni lontane dal centro, Narnali e Maliseti, si trovò ad essere un terreno agricolo ormai incolto… Continua a leggere

Quasi un anno da Sindaco

Il 25 maggio 2014 Matteo Biffoni è stato eletto sindaco con una percentuale di voti record. Ora dopo quasi un anno quali sono le impressioni suscitate dalla nuova amministrazione: dopo una vittoria con il 60%… Continua a leggere

Un Consiglio Comunale timido

Il Consiglio Comunale di Prato ha approvato il nuovo statuto della Società della Salute. A Novembre ne ha nominato il nuovo direttore. Sono state occasioni perse per ripensare il ruolo e la presenza di… Continua a leggere

La politica degli spiccioli (3)

La politica degli spiccioli (1) La politica degli spiccioli (2)   Se i consiglieri comunali vogliono proprio esercitarsi nell’esercizio del risparmio, oltre ai gettoni di presenza, dovrebbero pungolare l’amministrazione su voci di spesa… Continua a leggere

Archimostri a Prato (1)

Questo edificio commerciale in via Curtatone a Prato è brutto, ma non è del suo valore estetico che voglio parlare. Potrei spiegare che mi sembra involontaria parodia di un qualche altro edificio, di quelli che si vedevano… Continua a leggere

Fact-check

Gli ultimi anni hanno visto l’arrivo sulla rete di nuovi siti di Fact Checking che affrontano il difficile controllo delle informazioni, cercando tra l’altro di verificare la veridicità delle affermazioni di personaggi pubblici e delle promesse più o… Continua a leggere

Varvarito ovunque

Da anni a Prato la vicenda Varvarito propone sempre nuove localizzazione per l’impianto di  trattamento e deposito di rifiuti inerti gestito dalla suddetta ditta. La giunta Cenni aveva trovato un terreno a Viaccia… Continua a leggere

Ma che lavoro fa ASM ?

Ero convinto che la difficile situazione economica di ASM,  che ha  debiti per 53 milioni di euro, derivasse anche dal grande numero di dipendenti, aumentati proprio negli ultimi anni fino a raggiungere in… Continua a leggere

Finito il culturale, si dia inizio al ricreativo

Credevo che nel DNA della sinistra ci fosse la prevalenza del soddisfacimento dei bisogni primari e anche la noiosa tendenza a rilegare il “ricreativo” in posizione subordinata alle elementari necessità dell’uomo (mangiare, dormire, riposarsi,… Continua a leggere

Un terrestre su cinque è cinese.

Un terrestre su cinque è cinese. Anche un pratese su cinque è cinese. Niente di male, siamo nella media. Ascoltando i giudizi dei pratesi sulla comunità cinese, in generale si va dagli insulti… Continua a leggere

Eternit

Non vorrei dare l’impressione di sminuire l’allarme sulle tubazioni in Eternit degli acquedotti tra Pistoia e Firenze e anche oltre, ma non vorrei neppure che fossero dimenticati i pericoli forse maggiori dovuti all’amianto… Continua a leggere

Piccole aree verdi

Ci sono i parchi urbani e ci sono le piccole aree verdi di quartiere, ritagliati tra le nuove edificazioni, a suo tempo realizzate spesso dai costruttori in cambio di sostanziosi sconti sugli oneri… Continua a leggere

Dogane a Vernio

“La dogana di Strada “ Nel 1814 essendo stata definitivamente abolita la contea di Vernio, con il riordino post-napoleonico, furono tolte le dogane tra il Granducato e il territorio di Vernio.  Cadde così in disuso… Continua a leggere

La scomparsa dei vigili urbani

Uno dei ricordi  più vivi dei tempi in cui ero un giovane automobilista, è l’inquietante presenza dei vigili urbani appostati agli incroci o in ronda lungo le strade con parcheggi. Ora invece, nonostante… Continua a leggere

Sono passati altri due inverni

Le Cascine Medicee, conservate benissimo per oltre cinque secoli, hanno subito un duro colpo da questo nostro XXI secolo. Dal momento in cui è stata fatta questa foto aerea sono passati altri due… Continua a leggere

Compensazioni

“Il “governatore” Rossi da diversi anni annuncia tutto felice: “Daremo vita ad una grande area verde”, il “più grande parco agricolo d’Europa”. Poi certo ci saranno un inceneritore e un nuovo aeroporto che diventerà un ostacolo di 4 km di… Continua a leggere

Le società della salute

Nel 2004  l’allora assessore alla sanità Enrico Rossi volle fortemente la formazione di n.33  Società della Salute, una per ogni realtà territoriale della Toscana. A cosa servano tali enti non risulta facile da capire.… Continua a leggere

Cosa si vedeva dalla Calvana

Nel 1605 viene pubblicata a Londra” Survey of the Great Duke’s State of Tuscany” una descrizione della Toscana dell’inglese Robert Dallington, la prima di una lunga serie di opere straniere nelle quali si parla… Continua a leggere

Non è solo questione di rumore

La maggior parte delle polemiche relative al nuovo aeroporto di Firenze hanno ad oggetto il rumore e questo sembra comprensibile, per i disagi che causeranno i voli più frequenti e con aerei più grandi… Continua a leggere

Siete circondati

Sembra imminente la definitiva approvazione del progetto d’inceneritore di Osmannoro- Case Passerini, e tra pochi mesi la società QThermo potrebbe aprire il cantiere  a Sesto Fiorentino per il nuovo “termovalorizzatore”. A Prato nessuno… Continua a leggere

Appello al Sindaco

Il nuovo Sindaco di Prato mi sembra abbia iniziato bene. Buona la scelta degli assessori. Buone le proposte urbanistiche per l’area del vecchio ospedale e per il Macrolotto. Buona l’intenzione di pedonalizzare Piazza… Continua a leggere

La Fontana di Piazza del Duomo

La Piazza del Duomo di Prato ha una storia molto lunga ed ha subito molte modifiche nel corso dei secoli. Una delle ultime modifiche è stata la realizzazione della fontana del Pescatorello, realizzata… Continua a leggere

Renzi e il palco in Piazza del Duomo

Bisogna essere grati a Renzi perché con la sua presenza rende evidenti cose per anni e decenni rimaste latenti e nascoste. Da dieci anni alla guida di amministrazioni pubbliche ha mostrato con chiarezza… Continua a leggere

Strategy exit

Tra le omissioni del programma elettorale di Matteo Biffoni spicca la mancanza di qualsiasi contenuto alle partecipate del comune di Prato, tranne un fugace e indeterminato accenno all’Interporto. Certo non si può pretendere profonde riflessioni… Continua a leggere

Noè candidato

Storia del Viadotto – 0

In attesa che il Comitato Riqualificazione Soccorso, impegnato in una dura lotta contro il ponte del viale Leonardo da Vinci, estenda la sua Storia del Viadotto, fatta iniziare nel 2011 (prima puntata) e… Continua a leggere

Don Milani a Prato (parte I)

Il mito fondante di Prato, lo sviluppo dell’industrializzazione a partire dagli anni ’50, che nella memoria della città richiama un’epoca barbara e innocente dominata dalla mistica del lavoro, ha avuto testimoni imprevedibili. Uno di… Continua a leggere

I soldi della declassata

A giorni inizieranno i lavori del primo stralcio del raddoppio della Declassata a Prato. Questo è stato possibile grazie al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti che ha concesso il finanziamento necessario a… Continua a leggere

Bluff

La giunta Cenni , composta da abili pokeristi, sa usare con maestria il bluff, ma nell’occasione della partecipazione al  bando della fondazione Bloomberg che finanzierà le migliori idee di riqualificazione urbana, ha superato… Continua a leggere

10.000 nuovi alberi

Sarebbe utile che nel programma elettorale delle forze politiche impegnate nelle amministrative pratesi ci fosse un progetto ambientale “10.000 nuovi alberi”  destinato alla riqualificazione dei sistemi verdi urbani, dei giardini degli istituti scolastici… Continua a leggere

A che serve Bloomberg ?

Veniamo a conoscere dal’informazione pubblica che Prato partecipa al bando fondazione dell’ex sindaco di New York Bloomberg per finanziare progetti di riqualificazione urbana. Il bando prevede un premio di 5 milioni di euro… Continua a leggere