Archivio tag: comune di Prato

Macrolotto Due: tutti contenti (1)

Il Consiglio Comunale di Prato, a larga maggioranza, ha approvato lo schema dell’accordo tra Amministrazione Comunale e il Consorzio del Macrolotto 2. Un atto necessario che sembra mettere fine a incertezze e rimpalli… Continua a leggere

Un TAR molto prudente

Al Tar Toscana risultano pendenti numerosi ricorsi relativi all’aeroporto e in generale al futuro urbanistico della Piana tra Firenze Prato, Sesto e Campi. Su nessuno di questi ricorsi il Tar ha ritenuto ancora… Continua a leggere

Biffoni bifronte

Che fine ha fatto il ricorso al Tar della Provincia contro il Comune? Biffoni ricopre, con buonumore e senza disagio, il ruolo di Sindaco e di Presidente della Provincia. Eppure qualche imbarazzo dovrebbe… Continua a leggere

Un esempio di trasparenza (ASM)

Con il Decreto Legislativo n. 33 del 14 marzo 2013, è stato affermato il principio della trasparenza, inteso come accessibilità totale alle informazioni che riguardano l’organizzazione e l’attività delle pubbliche amministrazioni. Tra molte… Continua a leggere

Ma che lavoro fa ASM ?

Ero convinto che la difficile situazione economica di ASM,  che ha  debiti per 53 milioni di euro, derivasse anche dal grande numero di dipendenti, aumentati proprio negli ultimi anni fino a raggiungere in… Continua a leggere

Partecipate e opposizione

Leggo che il consigliere Giorgio Silli chiede in modo perentorio al sindaco Biffoni l’intero elenco degli enti partecipati dal Comune di Prato, comprese fondazioni e associazioni «che sono risultate in perdita durante l’ultimo… Continua a leggere

Appello al Sindaco

Il nuovo Sindaco di Prato mi sembra abbia iniziato bene. Buona la scelta degli assessori. Buone le proposte urbanistiche per l’area del vecchio ospedale e per il Macrolotto. Buona l’intenzione di pedonalizzare Piazza… Continua a leggere

Compriamo le Cascine di Tavola

Finché il Dio Denaro non ha sorvolato le Cascine di Tavola, la vasta tenuta di Lorenzo il Magnifico aveva attraversato, relativamente indenne, oltre cinque secoli di storia, nonostante qualche riduzione di superficie e… Continua a leggere

Strategy exit

Tra le omissioni del programma elettorale di Matteo Biffoni spicca la mancanza di qualsiasi contenuto alle partecipate del comune di Prato, tranne un fugace e indeterminato accenno all’Interporto. Certo non si può pretendere profonde riflessioni… Continua a leggere

L’urbanistica di “sinistra” ?

In attesa (?) di un più preciso e impegnativo programma elettorale del candidato Biffoni leggo sul “Documento-schema finale del lavoro dei tavoli di partecipazione” le seguenti ” idee, proposte, suggestioni per il programma di… Continua a leggere

Si può cambiare idea sull’aeroporto

Cambiare idea è segno di apertura mentale e di onestà intellettuale. Tuttavia dopo voltafaccia completi occorre argomentare e spiegare e magari fare autocritica. In questi giorni si ricandida per un secondo mandato il… Continua a leggere

I soldi della declassata

A giorni inizieranno i lavori del primo stralcio del raddoppio della Declassata a Prato. Questo è stato possibile grazie al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti che ha concesso il finanziamento necessario a… Continua a leggere

Case ai cinesi

Le stravaganti dichiarazioni di chi, negli scorsi giorni sull’onda emotiva del disastro di via Toscana, ha chiesto nuove costruzioni per far fronte alle esigenze di appartamenti per i lavoratori cinesi costretti a vivere… Continua a leggere

Sveglia cittadini !

Cos’è in gioco tra Comune di Prato, Estra, Consiag, in mezzo a bandi, accordi segreti, ricorsi al TAR, indagini della Procura e sentenze del Consiglio di Stato? Di sicuro non c’è solo la… Continua a leggere

Tutti d’accordo

Comune di Prato, e Provincia di Prato, di comune accordo, hanno firmato un’intesa che permetterà alla ditta Varvarito di impiantare (temporaneamente) il suo impianto di trattamento di rifiuti inerti nel territorio agricolo tra… Continua a leggere

Tra Paperino e San Giorgio

Il soddisfatto annuncio dato dalle istituzioni cittadine, del rilascio dell’autorizzazione provvisoria concessa alla ditta Vervarito per installare un impianto di trattamento inerti in un terreno tra Paperino e San Giorgio richiama, in qualsiasi… Continua a leggere

Arte e cultura a Prato

Square form with cut, Henry Moore. Un buco, un Prato, delle pecore. Un’immagine che si fa sintesi di una città.

Qual’è lo sviluppo a cui pensa l’on. Mazzoni ?

Le dichiarazioni che Riccardo Mazzoni, coordinatore provinciale del Pdl a Prato, ha fatto sparando bordate contro il “governatore” Rossi, accusato di “remare costantemente contro gli interessi di Prato, sono piene di spunti di discussione.… Continua a leggere

La concessione della declassata

Dunque è così che funziona!  Alla luce del sole. I finanziamenti per gli investimenti pubblici non seguono le  strade erte della Programmazione ma quelle  più spicce della Concessione. Se un Comune o un altro… Continua a leggere

I bilanci di Canovai

Così ha detto Canovai,  presidente dell’ASM  dal 2010, davanti alla commissione di vigilanza e di garanzia del Consiglio Comunale. tre settimane fa, relativamente al caso di Maurizio Bettazzi, e alle consulenze per far ottenere… Continua a leggere

Nuvole sul palazzo comunale in attesa del bilancio ?

Il 24 Giugno il Collegio dei Revisori del Comune di Prato ha inviato un richiamo al responsabile della ragioneria, al segretario generale e ai vari responsabili di servizi e uffici, a controllare gli… Continua a leggere

Costi e benefici

L’analisi dei costi e dei benefici dovrebbe essere obbligatoria in qualsiasi investimento o anche dismissione della Pubblica Amministrazione.

Tipografia comunale

Inesorabilmente, ogni tanto si torna a parlare di “esternalizzazioni” di servizi comunali. Per comprendere alcuni aspetti di questo epocale e devastante fenomeno, che investe gli enti locali in genere e il Comune di… Continua a leggere

Il parco della Rimembranza è stato dimenticato.

In una specie di contrappasso dantesco ciò che era stato fatto per ricordare è completamente sparito dalla memoria di tutti. Nel 1922, un mese dopo la marcia su Roma, il sottosegretario alla Pubblica… Continua a leggere

Il Parco Prato, l’urbanistica di “sinistra” e lo stadio.

La sinistra pratese (come in genere quella toscana) ha perso la sua identità quando si è trattato di ripensare alla città e all’urbanistica, quando, passato il periodo caotico della ricostruzione post bellica, occorreva… Continua a leggere

Compriamo le Cascine di Tavola

Finché il Dio Denaro non ha sorvolato le Cascine di Tavola, la vasta tenuta aveva attraversato, relativamente indenne, oltre cinque secoli di storia, nonostante qualche riduzione di superficie e periodi di incuria e… Continua a leggere

Il partito del gas

Sulla gara per l’affidamento della distribuzione del gas nel Comune di Prato sono state fatte molte interpretazioni. Ugualmente sui contenziosi giudiziari, sul patto segreto del dicembre 2011 che sembrava aver chiuso la vicenda, durata… Continua a leggere

Declassata e viadotto

Nella presentazione del nuovo viadotto di 600 o 700 metri che attraverserà la città, sostituendo il terrapieno della “Declassata”, la cosa che colpisce maggiormente è la pretesa di considerare lo spazio sotto questa… Continua a leggere

Grazie industriali ! – Via Paronese

Una strana strada scorre da Est a Ovest praticamente al centro del territorio comunale di Prato. Si tratta dell’Asse delle Industrie, arteria importantissima anche se classificata “strada urbana di scorrimento minore o interquartiere“, una… Continua a leggere

Nuovi Macrolotti a Prato ?

Appunti sul piano strutturale – 4 Prato è una grande città industriale, anche se una crisi ormai decennale sembra minacciare questa caratteristica. La città è caratterizzata sia dalla presenza di grande aree industriali… Continua a leggere

La città abusiva

Quando si pensa all’abusivismo la mente corre alle città ed alle coste meridionali: Agrigento, Ischia, Napoli, paesi vesuviani, spiagge calabresi. Invece faremmo meglio a controllare a casa nostra: Prato, la grande città manufatturiera,… Continua a leggere

Urbanistica e ipocrisia

Il nuovo Piano strutturale di Prato prevede una crescita urbana per 46.000 nuovi abitanti, con conseguente edificazione di residenze e spazi commerciali. La cosa strana è che l’assessore all’Urbanistica Gianni Cenni ha giustificato… Continua a leggere