Argini pericolosi

Percorrere gli argini dell’Ombrone non è un’attività tranquillizzante. Gli argini soprattutto nel tratto tra il territorio di Agliana, Quarrata e Prato presentano tratti in davvero cattivo stato.  Le immagini che risalgono a qualche settimana… Continua a leggere

Osservazioni

Che il piano strutturale adottato non mi piace è chiaro ! Ho cercato di mettere in chiaro alcune delle mie perplessità in osservazioni presentate al Comune. Chi vuole leggerle può scaricarle in pdf… Continua a leggere

Vecchi e nuovi stadi

Le strade della rendita fondiaria e del consumo di suolo sono molteplici e a volte viaggiano parallele. A  Prato, come anche in molte città più grandi, da anni vengono tessute trame ben orchestrate… Continua a leggere

Grazie industriali ! – Via Paronese

Una strana strada scorre da Est a Ovest praticamente al centro del territorio comunale di Prato. Si tratta dell’Asse delle Industrie, arteria importantissima anche se classificata “strada urbana di scorrimento minore o interquartiere“, una… Continua a leggere

Non è un “non piano”

Si è detto che il Piano strutturale adottato sia un “non piano” uno strumento vuoto di obiettivi, idee e strategie. Può darsi che sia così, ma senza dubbio non è vuoto di contenuti. Prevede… Continua a leggere

Non è un piano strutturale innocuo

Mi sembra che sia passata l’idea che il piano strutturale adottato sia deficitario, manchevole, inesistente ma tutto sommato abbastanza innocuo. Non è così. Nelle pieghe di elaborati particolarmente poco leggibili, si nascondono previsioni… Continua a leggere

Due comuni formati per motivi elettorali più o meno meschini

Da poco è ricorso il 50° Anniversario della costituzione in Comune autonomo di Poggio a Caiano che si separò da Carmignano secondo quanto stabilito in un Decreto del Presidente della Repubblica del Settembre 1962.… Continua a leggere

Nuovi Macrolotti a Prato ?

Appunti sul piano strutturale – 4 Prato è una grande città industriale, anche se una crisi ormai decennale sembra minacciare questa caratteristica. La città è caratterizzata sia dalla presenza di grande aree industriali… Continua a leggere

Paesaggio di serie A e di serie B

Il paesaggio delle colline toscane è così famoso da essere diventato un luogo comune. Noi però conosciamo bene le sue caratteristiche, la sua fragilità e la necessità di tutelarlo. Allo stesso modo riconosciamo… Continua a leggere

Una vera architettura moderna

Il XX secolo ha visto l’enorme espansione di Prato e ha quindi lasciato in città un gran numero di edifici. Tuttavia, lasciando da parte l’edilizia industriale, solo poche architetture possono dirsi rappresentative della… Continua a leggere

La città abusiva

Quando si pensa all’abusivismo la mente corre alle città ed alle coste meridionali: Agrigento, Ischia, Napoli, paesi vesuviani, spiagge calabresi. Invece faremmo meglio a controllare a casa nostra: Prato, la grande città manufatturiera,… Continua a leggere

Consumo di suolo

Appunti sul piano strutturale – 3 Il nuovo piano strutturale prevede un consumo di suolo per il residenziale di 140 ettari che devono accogliere residenze per 7000 abitanti. I dati sono ricavati dalla… Continua a leggere

Appunti sul Piano Strutturale – 2

Dopo vari tentativi, finalmente sta per andare in porto, grazie al nuovo Piano strutturale, un progetto lungimirante passato nelle teste di vari imprenditori e amministratori. Si tratta dello spostamento dello stadio e l’uso… Continua a leggere

Appunti sul Piano Strutturale – 1

Sorprende che nel “Quadro conoscitivo”del Piano Strutturale adottato dal Comune di Prato ci sia un documento di analisi e valutazione dei fenomeni demografici (tavola Sd.1.)  che contiene dati fino al  2004, analizzando dunque una situazione… Continua a leggere

Consiag e Beni Comuni

Le vicenda del bando del gas, del patto segreto tra Amministrazione Comunale di Prato e società Consiag-Estra e delle indagini in corso pongono diversi dubbi. Tralasciando quelli relativi alla turbativa d’asta, alla mancanza di trasparenza… Continua a leggere

Urbanistica e ipocrisia

Il nuovo Piano strutturale di Prato prevede una crescita urbana per 46.000 nuovi abitanti, con conseguente edificazione di residenze e spazi commerciali. La cosa strana è che l’assessore all’Urbanistica Gianni Cenni ha giustificato… Continua a leggere

Urbanistica e buoni propositi

Se a Prato, vista la qualità di quel che si costruisce, l’Architettura sta male, l’Urbanistica sta ancora peggio. Il consumo del suolo procede inarrestabile, e la crescita urbana avviene nel degrado lasciando dietro… Continua a leggere

Mozione sul credito

MOZIONE SUL CREDITO.. Una proposta concreta che merita di essere presa immediatamente in seria considerazione da parte di tutte le forze politiche ed economiche.

Vivai a Prato

Nella pianura a sud di Prato da diversi anni, molti appezzamenti di terreno sono coltivati a vivaio, sull’esempio della vicina Pistoia dove questa attività economica si è storicamente consolidata. Che esista ancora un… Continua a leggere

Piste ciclabili a Prato

Le piste ciclabili a Prato sono un fiore all’occhiello di tutte le amministrazioni comunali e provinciali, passate presenti e future. Lo sviluppo dei percorsi dedicati alle due ruote è notevole: arriva a misurarsi… Continua a leggere

Elogio del Cantiere

A Prato, in un triangolo stretto tra la linea ferroviaria per Bologna, quella per Pistoia e Pisa e il fiume Bisenzio, sorge il quartiere del “Cantiere”. Il nome deriva dal fatto che la… Continua a leggere