Archivio categoria: Piana

Rifiuti di oggi e rifiuti di ieri

Nel prossimo futuro i rifiuti di Prato e di tutta la Piana saranno bruciati nel grande inceneritore di Firenze all’Osmannoro. Un impianto moderno, capace di bruciare oltre 200.000 tonnellate di rifiuti di ogni… Continua a leggere

L’amico della Terra

Nell’ultimo anno Sergio Gatteschi, presidente degli “Amici della Terra-Toscana”, continua a intervenire ovunque per difendere l’inceneritore in convegni, assemblee, discussioni sui social, e probabilmente anche al bar, con incredibile energia. Ha creato un… Continua a leggere

Cos’è la Perfetti-Ricasoli

Negli anni ’90 fu programmata la realizzazione di una  strada di grande comunicazione Firenze–Prato–Pistoia. Era l’ultima traccia del grande tentativo di realizzare una pianificazione esteso a tutta la piana, abitata dal 40% della popolazione toscana.… Continua a leggere

Campi al centro

Lavoro in una scuola di Campi Bisenzio e ogni anno arrivano colleghi da fuori regione che, dovendo cercare una sistemazione, chiedono informazioni sui collegamenti dei mezzi pubblici con i centri vicini. La risposta… Continua a leggere

Rossi non è un ingrato

Il “governatore” è un vero sovrano generoso. Contando sulla sostanziale irresponsabilità del bilancio regionale, che non deve rendere conto a nessuno, da sempre è dedito all’elargizione regale invece che alla pianificazione democratica. In effetti… Continua a leggere

Forestazione nella Piana

Le compensazioni di Rossi In questi giorni un accordo di programma tra Regioni e comuni dà il via alla prima fase di realizzazione del parco agricolo più grande e bello che si sia mai visto al… Continua a leggere

Paesaggio e tutela

Come qualificare questo paesaggio? Si tratta di una finta savana africana ricreata a Las Vegas o di un’opera di land art ? No. Si tratta di un pezzo di uno dei paesaggi storici più celebrati (anche… Continua a leggere

Forestazione a Carmignano

Nell’Accordo di programma tra Regioni e comuni per dare avvio alla prima fase di realizzazione del  parco agricolo della Piana, il “più grande che si sia mai visto”  trova posto anche il collinare comune di… Continua a leggere

Forestazione a Poggio a Caiano

Dopo anni, un accordo di programma tra Regioni e comuni mette in campo le prime fasi per realizzare il parco agricolo più grande che si sia mai visto. Sono tre le fasi successive di realizzazione… Continua a leggere

Schema strutturale per l’area Firenze-Prato-Pistoia

Nel 1962 venne elaborato un “piano intercomunale” che doveva pianificare la Piana tra Firenze e Prato e sottrarla all’edificazione incontrollata. L’elaborazione dello schema vide impegnati personalità importanti come Astengo e Detti, in veste di assessore. Nel piano… Continua a leggere

Protocollo d’intesa

Le promesse di Matteo Renzi da giovane Un protocollo d’intesa  è un accordo in cui alcuni enti territoriali e amministrazioni pubbliche si coordinano per la realizzazione di attività, opere pubbliche o programmi di intervento. Tali accordi… Continua a leggere

Un’opera antistorica

Breve cronistoria dell’aeroporto di Firenze: Nel 1938, fu realizzata una pista asfaltata lunga mille metri, in direzione nord-est per motivi legati ai venti prevalenti. Nel 1958 si aprì un ampio dibattito sul futuro dell’aeroporto e… Continua a leggere

Osservazione n. 4

osservazione 1 (legittimità) osservazione 2 (Enac) osservazione 4 (conformità)

PARCO AGRICOLO DELLA PIANA

La domanda è: quando? E soprattutto dove? Per poter rispondere il candidato Rossi dovrebbe riflettere su molti elementi che dimostrano come la piana agricola disponibile per poter realizzare il grandioso progetto si stia… Continua a leggere

Falso (2)

In attesa di poter vedere il vero e definitivo progetto del nuovo aeroporto di Firenze, continuiamo a vedere tutte le incongruenze e falsità condensate nel cosiddetto master plan.  Per la prima puntata si… Continua a leggere

Firenze e la Piana

Che tra Firenze e la Piana (inteso come il territorio tra Firenze, Prato e Pistoia) si sia creata nel tempo una difficile situazione di incomunicabilità sociale, economica e culturale è un fatto noto e… Continua a leggere

Falso

Tutti i disegni di progetto contengono qualche elemento poco veritiero per nascondere aspetti non graditi. Tuttavia il masterplan del nuovo aeroporto di Firenze ha veramente esagerato. La rappresentazione di tutto quello che c’è o… Continua a leggere

La falda pratese

La falda si alza causando notevoli problemi ai sottopassi e ai piani interrati e la Giunta vuol corre ai ripari creando una commissione che possa studiare possibili rimedi. Fondamentalmente si vuol “convincere” Publiacqua a… Continua a leggere

Una ciminiera di 70 metri e gli aerei

Q.thermo ha ottenuto già da qualche mese il parere favorevole in ordine alla Compatibilità Ambientale  e ora aspetta l’Autorizzazione Unica per poter iniziare a costruire il suo inceneritore. Tra le molte carte presentate alla… Continua a leggere

L’aeroporto costa (3)

Secondo AdF il nuovo aeroporto costerebbe complessivamente solo 240 milioni. Ecco un elenco parziale di opere che potrebbero far lievitare il costo in quanto certamente sottostimate da chi propone l’aeroporto, sapendo che non sarà chiamato… Continua a leggere

L’aeroporto costa (2)

Il nuovo aeroporto costa e dalle prime “prudenziali stime” di 75 milioni siamo passati a 280 milioni in una salita che non si è certo fermata. Come abbiamo visto in questi mesi una parte… Continua a leggere

Compensazioni

“Il “governatore” Rossi da diversi anni annuncia tutto felice: “Daremo vita ad una grande area verde”, il “più grande parco agricolo d’Europa”. Poi certo ci saranno un inceneritore e un nuovo aeroporto che diventerà un ostacolo di 4 km di… Continua a leggere

Le mura del Castelnuovo

Castelnuovo è l’unico rimasto dei villaggi (“ville”) medievali di origine agricola che caratterizzavano la piana pratese  prima di essere inglobati nella crescita urbana. Essendo il più lontano dalla città ha conservato sostanzialmente la… Continua a leggere

Gemelli diversi

Inceneritore e aeroporto nasceranno insieme, uno all’insaputa dell’altro. Questo perché se uno fosse già esistente l’altro avrebbe molti più ostacoli nella sua realizzazione. Sembra molto più conveniente procedere parallelamente, facendo finta di ignorare… Continua a leggere

Cosa si vedeva dalla Calvana

Nel 1605 viene pubblicata a Londra” Survey of the Great Duke’s State of Tuscany” una descrizione della Toscana dell’inglese Robert Dallington, la prima di una lunga serie di opere straniere nelle quali si parla… Continua a leggere

Rischio idraulico ?

  Se non fosse preoccupante farebbe ridere. Un importante corso d’acqua, seppure artificiale che, affiancato da due fossi scolmatori, raccoglie tutta l’acqua della piana di Sesto, sarà costretto a formare due curve a… Continua a leggere

O aeroporto o stadio

LETTERA APERTA AL SINDACO DI FIRENZE al Sindaco di Firenze OGGETTO: Previsione del nuovo stadio della ACF Fiorentina in area Mercafir. Sig. Sindaco, apprendo dagli organi di stampa che a breve si intende… Continua a leggere

Non è solo questione di rumore

La maggior parte delle polemiche relative al nuovo aeroporto di Firenze hanno ad oggetto il rumore e questo sembra comprensibile, per i disagi che causeranno i voli più frequenti e con aerei più grandi… Continua a leggere

Siete circondati

Sembra imminente la definitiva approvazione del progetto d’inceneritore di Osmannoro- Case Passerini, e tra pochi mesi la società QThermo potrebbe aprire il cantiere  a Sesto Fiorentino per il nuovo “termovalorizzatore”. A Prato nessuno… Continua a leggere

A cosa serve l’aeroporto

Cioè, a che serve ampliare, anzi rifare, l’aeroporto di Firenze? Si legge da anni che lo sviluppo aeroportuale è una grande carta per la Toscana, che il nuovo aeroporto significa posti di lavoro,  che il potenziamento del “Vespucci” è… Continua a leggere

Un inceneritore modello

Rimango sempre più sorpreso del silenzio che aleggia a Firenze e Prato sulla futura, ma ormai prossima approvazione e poi costruzione dell’inceneritore dell’Osmannoro. I cittadini pratesi si mobilitano giustamente per l’ampliamento dell’aeroporto, ma sono… Continua a leggere

Compriamo le Cascine di Tavola

Finché il Dio Denaro non ha sorvolato le Cascine di Tavola, la vasta tenuta di Lorenzo il Magnifico aveva attraversato, relativamente indenne, oltre cinque secoli di storia, nonostante qualche riduzione di superficie e… Continua a leggere

L’inarrestabile invasione dei vivai

Anno dopo anno, nella pianura a sud di Prato continua l’avanzata delle coltivazioni a vivaio,  su iniziativa di imprenditori provenienti dalla vicina Pistoia dove questa attività economica si è storicamente consolidata ormai da mezzo… Continua a leggere

Passando dalla Catena

Ogni giorno mi capita di transitare dalla Catena, una piccola località nei pressi di Seano lungo l’antica strada da Firenze per Pistoia.  Si chiama così perché in tale località si trovava la dogana… Continua a leggere

Falda inquietante

La falda idrica pratese, dopo decenni di sprofondamento, ora risale pericolosamente, portando con se tutto il carico inquinante accumulato ed in particolare i pericolosi tetracloroetilene e tricloroetilene. Alcuni mesi fà, il presidente Gestri… Continua a leggere

Qualità dell’aria a Firenze, Prato e Montale

Anche per il 2013 le due centraline pratesi di rilevazione della qualità dell’aria si sono distinte  per i giorni di sforamento del limite di legge per le pericolose polveri sottili (PM10). La stazione di via… Continua a leggere

Piramide incompiuta

Una gran mole si erge nella piana a sud di Iolo, presso Prato, simile ad una piramide a gradoni della III dinastia. Come i grandi monumenti egizi anche la piramide pratese è incompiuta… Continua a leggere

Argini

L’argine dell’Ombrone a Seano, sistemato alla meglio dopo i danni della scorsa settimana. Foto di oggi 9/2/2014 in vista di un nero lunedì.

Gestri e il tetracloroetilene

Nei mesi dell’acceso dibattito sull’ampliamento dell’aeroporto di Peretola, è passato abbastanza inosservato un intervento della Provincia di Prato, nella persona del presidente Gestri che nell’argomentare la propria contrarietà alla nuova pista, tra i… Continua a leggere

Nutrie e lontre

Le nutrie sono alla ribalta dell’informazione locale di Prato. I poveri animaletti sembrano entrati stabilmente nel dibattito politico e culturale di questa città e sono il soggetto di articoli di stampa, accorati appelli… Continua a leggere

Tutti d’accordo

Comune di Prato, e Provincia di Prato, di comune accordo, hanno firmato un’intesa che permetterà alla ditta Varvarito di impiantare (temporaneamente) il suo impianto di trattamento di rifiuti inerti nel territorio agricolo tra… Continua a leggere

Qual’è lo sviluppo a cui pensa l’on. Mazzoni ?

Le dichiarazioni che Riccardo Mazzoni, coordinatore provinciale del Pdl a Prato, ha fatto sparando bordate contro il “governatore” Rossi, accusato di “remare costantemente contro gli interessi di Prato, sono piene di spunti di discussione.… Continua a leggere

Non sono inceneritori, sono centrali elettriche

Qualche mese fa, Vasco Errani presidente della Regione Emilia-Romagna ha tolto le deleghe all’assessore all’Ambiente Sabrina Freda, dell’Italia dei Valori a causa dello scontro che era sorto sul nuovo piano regionale dei rifiuti, sul modo di… Continua a leggere

Degrado nella Piana

A minacciare quello che rimane della piana pratese, oltre al consumo di suolo, al Piano Strutturale, che prevede la compromissione di ampie aree agricole,  alle casse di espansione idraulica, indispensabili ma degradanti per il paesaggio,… Continua a leggere

Aeroporto e democrazia (Idv)

La votazione per l’adozione del PIT-Areoporto  è ormai passata da molti giorni e si può ora riconsiderarla con calma, valutandone l’importanza e gli aspetti originali. La prima stranezza, dovuta in parte ai regolamenti,… Continua a leggere

Territorio sotto assedio

L’impressione è quella di essere sotto assedio, circondati da aeroporti da allungare, inceneritori da costruire o da ampliare, nuovi centri commerciali grandi e piccoli, viadotti in città, bretelle tracciate attraverso la piana, tangenziali… Continua a leggere

Archimostro

Dove direste che si trovi l’incredibile costruzione della foto? in Tunisia? a Dubai? in Kazakistan?  No, si trova in Italia. Forse in qualche insediamento turistico abusivo della Sicilia o della Calabria? No. Si… Continua a leggere

Aeroporto e Fosso Reale

La lotta per imporre o per impedire il nuovo aeroporto della piana sarà lunga e difficile. I cittadini che vorranno difendersi da questa incombente presenza dovranno conoscere e approfondire tutte le questioni, senza… Continua a leggere

Visto dall’argine

Camminare sull’argine dell’Ombrone e dei suoi affluenti può essere un’esperienza molto interessante: si possono osservare i margini piuttosto disordinati del territorio della provincia pratese e i cambiamenti in corso sull’area a sud della… Continua a leggere

L’inceneritore si avvicina

La Provincia di Firenze sta per rilasciare l’Autorizzazione unica per la realizzazione dell’inceneritore di Case Passerini. L’autorizzazione che verrà rilasciata comprende in un solo procedimento la Valutazione di Compatibilità Ambientale, l’Autorizzazione Integrata Ambientale, l’Autorizzazione… Continua a leggere