Archivio categoria: Cultura

Una sede per l’archivio

L’Archivio generale del comune di Prato è ospitato da qualche decennio in una fabbrica dismessa di via Pomeria. Si entra da una porticina in ferro che appena si nota; si transita da una… Continua a leggere

Museo alla memoria

Politica culturale a Prato. Cosa rappresenta per la città il Museo del Tessuto? Come esperienza personale potrei dire che si tratta di un museo “di nicchia”, di dimensioni abbastanza ridotte, con un allestimento di… Continua a leggere

Opera d’arte al cubo

La scultura “Forma quadrata con taglio” è un’opera d’arte, anche se molti, dopo mezzo secolo, non ne sono ancora convinti, forse per l’incongrua posizione. L’intervento dell’artista Clet è un’opera d’arte aggiunta alla prima,… Continua a leggere

anni ’50 (ancora don Milani)

puntata precedente: DON MILANI A PRATO (PARTE I) 2^ puntata – I ragazzi in fabbrica Don Milani conosceva bene le condizioni di lavoro nelle fabbriche pratesi degli anni ’50. Ad informarlo erano i… Continua a leggere

Le Scuderie: un recupero incompleto

  Le scuderie della villa medicea di Poggio a Caiano sono un monumento eccezionale del territorio pratese e aspettano di essere pienamente conosciute e valorizzate. Il loro recupero rappresenta un risultato memorabile per… Continua a leggere

Un terrestre su cinque è cinese.

Un terrestre su cinque è cinese. Anche un pratese su cinque è cinese. Niente di male, siamo nella media. Ascoltando i giudizi dei pratesi sulla comunità cinese, in generale si va dagli insulti… Continua a leggere

Arte rotonda

La cultura urbanistica dell’occidente da 2500 anni ha come tratto distintivo l’incrocio tra due strade. Elemento geometrico fondante di nuove  città, elemento ordinatore dello spazio urbano e luogo sacro, come testimoniano la civiltà romana e la… Continua a leggere

Compriamo le Cascine di Tavola

Finché il Dio Denaro non ha sorvolato le Cascine di Tavola, la vasta tenuta di Lorenzo il Magnifico aveva attraversato, relativamente indenne, oltre cinque secoli di storia, nonostante qualche riduzione di superficie e… Continua a leggere

Destra e razzismo

La destra pratese si è sempre distinta per l’attenzione posta sull’eccessiva presenza degli “stranieri” ed in particolar  modo della comunità cinese. A volte a portare avanti perplessità e proteste sono persone che, benché… Continua a leggere

Cultura in via san Giorgio

Mi dispiace sprecare inchiostro (virtuale) sulla vicenda dei contributi dati dalla Giunta Cenni al “Centro studi arti visive” diretto da Paolo Calamai in via San Giorgio. Personalmente penso che Paolo Calamai, da quello che… Continua a leggere

Nesi e i cinesi

Leggere un libro dopo oltre tre anni dalla sua uscita non è il massimo, ma ho aspettato che il blasonato volume “Storia della mia gente”, di Edoardo Nesi, si trovasse sulle bancarelle dei… Continua a leggere

Si può fare di un museo d’arte contemporanea un centro d’attrazione internazionale?

Si può fare !  È stato fatto ! Una cittadina piccola come Rovereto  ospita dal 2002 il MART il Museo di Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto che è diventato un instancabile motore… Continua a leggere

Si può fare !

Si può rivitalizzare una città mediante la qualità delle trasformazioni urbane ? Si può avviare il completo rinnovamento economico di una città puntando sulla cultura ? Si può trasformare una città industriale in… Continua a leggere

Un pratese dimenticato

  È possibile che un importante artista del Rinascimento sia stato completamente dimenticato? Sicuramente così è stato per Domenico Giunti o Giuntalodi,  nato a Prato nel 1505 e morto a Guastalla nel 1560. Fu… Continua a leggere

Via Gaetano Bresci

Nonostante le vecchie e le recenti polemiche, ci sono vari motivi per lasciare che a Prato esista  via Bresci, intitolata all’autore dell’attentato al re d’Italia Umberto I di Savoia, ucciso a Monza  a colpi… Continua a leggere

Riciclaggio a Prato

Ho letto da qualche parte che Prato è la città del riciclaggio. Mi sembra un’affermazione vera. In passato il riciclaggio degli stracci è stata la base economica di un’intera città. Oggi il riciclaggio… Continua a leggere

Forma quadrata con taglio (III e ultima parte)

Nella prima parte ho dimostrato che la scultura quadrata di H. Moore in piazza San Marco non fu creata per il luogo in cui è stata posizionata ma è versione in grande di… Continua a leggere

Salviamo la scultura di Moore

La posa in opera nel 1974 della scultura “Forma quadrata con taglio” di Henry Moore in piazza San Marco fu un atto coraggioso. Il tentativo di arricchire l’ambiente urbano, non con una scultura o un… Continua a leggere

Arte e cultura a Prato

Square form with cut, Henry Moore. Un buco, un Prato, delle pecore. Un’immagine che si fa sintesi di una città.

Anni ’50

Mi ha sempre colpito il mito pratese delle origini. La leggenda degli anni ’50 e ’60 ci tramanda l’immagine di una città in crescita travolgente, in cui tutti partecipavano a una pervasiva mistica… Continua a leggere

La dura realtà

Ci sono momenti nella storia di una nazione o di una città, nei quali si concentrano significati diversi, capaci di trasformare un singolo episodio in un’occasione esemplare di sintesi storica. La controversa partenza… Continua a leggere

Sinistra e razzismo

La sinistra pratese si è sempre distinta per l’attenzione posta sull’integrazione dei “migranti” e sulla futura “società multietnica”. Spesso a portare avanti questi concetti sono persone che, benché benestanti, esprimono con coerenza la… Continua a leggere

I biglietti del Pecci

Periodicamente sugli organi di informazione si  manifestata con una evidenza quasi drammatica quello che tutti sanno: il museo di Arte contemporanea di Prato non ha visitatori.

Compriamo le Cascine di Tavola

Finché il Dio Denaro non ha sorvolato le Cascine di Tavola, la vasta tenuta aveva attraversato, relativamente indenne, oltre cinque secoli di storia, nonostante qualche riduzione di superficie e periodi di incuria e… Continua a leggere