L’estetica del cestino

02_breve_padiglione_italia_500x320

Il costosissimo padiglione Italia all’Expo di Milano rappresenta l’ultimo episodio di una nuova tendenza estetica: l’imitazione dei cestini che già da alcuni anni si è imposta nel panorama internazionale dell’architettura di tendenza. Involucri di fasce e fibre variamente intrecciate  ricoprono edifici di ogni genere e giungono ora anche nella provinciale Italia, sulla scia del capostipite stadio di Pechino

herzog-e-de-meuronA cosa sia dovuto il proliferare di tali vorticosi grovigli è un mistero, ma certo servono egregiamente al loro scopo, trasformando un qualsiasi banale edificio fatto di pannelli vetrati, in un cesto mal riuscito, ma dal vago aspetto naturale e certamente “sostenibile”.

10985100943_88e7f50dfd_bab06f76caaa87d179a56e302d68bbde4

Annunci