PARCO AGRICOLO DELLA PIANA

Copia di ross

La domanda è: quando?
E soprattutto dove?

Per poter rispondere il candidato Rossi dovrebbe riflettere su molti elementi che dimostrano come la piana agricola disponibile per poter realizzare il grandioso progetto si stia assottigliando e degradando con un’accelerazione rispetto al passato:

  • L’espansione dei vivai fuori dal loro distretto storicizzato, con tutto il loro carico di inquinanti e l’appiattimento di ogni strutturazione storica del territorio (Ovest e Sud di Prato
  • La presenza incombente del nuovo aeroporto di Firenze e del nuovo inceneritore di Firenze che già gettano un’ombra su una vasta area a NE della Piana
  • Il consumo di suolo dovuto a infrastrutture viarie di dubbia utilità.
  • L’avanzante degrado di vaste aree dovuto a usi impropri, impianti per inerti, serre cinesi.

Ma in particolare dovrà riflettere sul fatto di non aver ancora capito cosa significa l’aggettivo “agricolo”.

Annunci