Povertà

leopardiLa piccola vicenda del progetto per un condominio per padri separati in via Leopardi a Cafaggio ci parla di questioni ben più generali. Ci parla di povertà.

Povertà di risorse di una città che consuma 50 ettari l’anno (57 mq l’ora)  ma che non è in grado di reperire un lotto di 3000 mq per costruire una struttura di pubblica utilità.

Povertà di spazi e di servizi per gli abitanti di questa zona di Cafaggio, costretti difendere questo piccolo e inidoneo appezzamento di verde, stretto tra due strade, unico spazio pubblico del quartiere.

Povertà d’idee della Giunta Comunale, costretta a soluzioni improvvisate e non ponderate.

 

Annunci