Un misterioso villino neoclassico

Lungo via Bologna a Prato sorge il villino Kossler-Mayer, commissionato intorno al 1987 dai due imprenditori fondatori del complesso industriale del “Fabbricone” che infatti si trova proprio accanto, al confine con il piccolo parco che circonda il villino.

villino2

Fig.2 – Il villino in un disegno di poco successivo alla costruzione.
in “Ricordi di architettura” – Serie II , vol V – 1989

villino

Fig. 2 – Il prospetto posteriore del villino che mostra in evidenza il loggiato a struttura metallica, originariamente su tre livelli, o almeno così progettato.
in “Ricordi di architettura” – Serie II , vol V – 1989

Villa_kossler_02

Si tratta di un piccolo ma elegante edificio poco conosciuto. Fu progettato dall’architetto fiorentino Guglielmo Galanti, conosciuto come progettista della copertura metallica del Politeama di Firenze (Teatro Comunale).
In pieno periodo eclettico di fine secolo, nel villino Kossler-Mayer viene recuperato  uno stile neoclassico raffinato e geometrico che aveva trovato la piena espressione nella prima metà dell’Ottocento.
La copertura piana, a terrazzo praticabile, esalta lo spirito geometrico del progetto che chiude tutto l’edificio in un semplice parallelepipedo interrotto solo dal loggiato al centro della facciata su due livelli che sovrappongono lo ionico al dorico (fig.1).

L’insolito portico metallico posteriore su tre livelli rappresenta invece l’elemento innovativo e sperimentale del progetto, aggiunto come un elemento estraneo al volume principale, caratterizzato dall’uso della ghisa a costituire  un elemento che oggi definiremmo high tech (fig. 2).
L’edificio, di proprietà privata, appartato e circondato da un giardino alberato non è facilmente visibile dalla pubblica via o documentabile con la fotografia e quindi per mostrare il suo aspetto complessivo possiamo ricorrere a disegni di fine Ottocento che lo mostrano a pochi anni dalla costruzione, pubblicati nel 1899.

800px-Villa_kossler_11

Il portico metallico posteriore oggi. Differisce dal quanto risulta nella fig. 2 in quanto relativo solo al piano terra, e non esteso a tutta la facciata posteriore. Foto da Wikipedia

800px-Villa_kossler_03

Particolare della facciata principale. Foto da Wikipedia

Annunci