I bilanci di Canovai

canovai

Così ha detto Canovai,  presidente dell’ASM  dal 2010, davanti alla commissione di vigilanza e di garanzia del Consiglio Comunale. tre settimane fa, relativamente al caso di Maurizio Bettazzi, e alle consulenze per far ottenere a Asm cospicui finanziamenti dalla Cassa di Risparmio di Firenze e dalla Banca di Credito cooperativo Area pratese.

Essendo stato prontamente riconfermato nell’incarico, bisogna presumere  che i bilanci del presidente Canovai siano ottimi!

In effetti  nel 2012 l’ASM ha ottenuto la bella cifra di 153.307 euro di utili!
Peccato che il fatturato  abbia avuto una flessione:

  • 2010   –    60.655.997
  • 2011   –    58.946.151
  • 2012   –    60.339.000

Peccato che i costi siano cresciuti molto, come per esempio la spesa per il personale:

  • 2010   –   13. 895.237
  • 2011   –   14. 083.123
  • 2012   –   14. 922.885

A causa di tutto ciò, l’indebitamento, già in essere, è lievitato fino a 60 milioni di euro e per farsi prestare questa enorme somma, L’Asm ha ritenuto di coinvolgere nelle sue difficoltà economiche il presidente del Consiglio Comunale.
Queste sono le questioni e sembrano collegate.

PS. (Domanda ingenua)
Perchè ASM che è indebitata da molto tempo, continua far comparire tutti gli anni  un utile, sia pure piuttosto esiguo?

Non era più opportuno utilizzarlo per ridurre o comunque frenare l’indebitamento rinunciando a fare bella figura nelle conferenze stampa e nell’assemblea dei soci ?

Annunci