Se questo è verde pubblico

La cultura degli spazi di verde pubblico nella nostra città può essere esemplificata con qualche esempio.
Ne propongo qui uno, senza avere la pretesa di essere esaustivo relativamente a un difficile problema che investe politica, urbanistica e amministrazione pubblica.
rotondaverde rotondaSubito in aderenza alla declassata, in prossimità della rotonda del casello di Prato Ovest, pochi anni fa è stato realizzato un piccolo insediamento industriale mediante un piano urbanistico particolareggiato che ha dovuto quindi prevedere la realizzazione e la cessione di una quota di spazi pubblici.
L’amministrazione automaticamente ha preso atto di questo, richiedendo la cessione della striscia di spazio verde che separa gli edifici produttivi dalla rotonda e dal viale Leonardo da Vinci, pretendendo che fosse arredato con panchine e graziosi lampioncini. Così è stato, qui e in moltissimi altri casi simili.
ps

Il risultato è uno spazio di verde pubblico ovviamente inutilizzabile ma comunque inserito come spazio pubblico anche nel Piano Strutturale appena approvato.

L’Amministrazione comunale ha ora in carico (per interposta ASM) la manutenzione di quest’aiuola e dei vicini parcheggi “pubblici” con evidenti vantaggi per la collettività.
rotonda2

..continua..

Annunci