Un antico oliveto

Un antico oliveto sulle sponde del Bisenzio ha molto da insegnarci.
Non conosco la sua storia e tuttavia osservo come l’area sulla quale è impiantato sia in prossimità dell’alveo del fiume e prima dei moderni interventi di arginatura si sarà trovato probabilmente frequentemente allagato, anche a causa della conformazione del suolo stretto tra collina e Bisenzio.
DSCF0798
Invece di rinunciare alla coltivazione di questo stretto lembo di territorio, i contadini hanno trovato il modo di impiantare gli olivi in modo da rialzarli dal livello del terreno quel tanto da preservarli dagli occasionali allagamenti e dal ristagno invernale delle acque piovane.
DSCF0797

Ogni pianta è rialzata da un piccolo tumolo di terra contenuto da un muretto di pietre a secco di forma circolare. In tal modo l’apparato radicale risulta abbastanza drenato e non rischierebbe di marcire in caso di eccessiva presenza di acqua.
Qualunque sia la causa di questa particolere conformazione, non si può negarne il valore paesaggistico ed estetico.
Questa tecnica  ci suggerisce che anche le moderne casse di espansione idraulica possono essere piantumate e non lasciate al degrado visivo e paesaggistico.
Salvatore Gioitta

Annunci